Massimo Perelli

Dopo alcuni anni come freelance, durante i quali collabora con L’Espresso, Panorama e il Tempo, entra nello staff di Banchetto Musicale e Fare Musica. In quel periodo le sue fotografie vengono utilizzate per copertine di dischi e libri. Dal 1985 inizia un reportage sulla Citt√† del Vaticano. I suoi lavori vengono pubblicati da Epoca, L’Espresso e Time. Nel 1991 diventa corrispondente italiano della Sipa-Press. Oggi si occupa della gestione del suo vasto archivio.

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.